Bicchierini Speziati alle Mandorle

Il cioccolato è il protagonista assoluto di questo dolce insieme alle spezie, le mandorle e i lamponi, ma non ci sono uova o farina e lo zucchero è limitato e può essere dosato secondo i vostri gusti.

Si tratta di un dolce furbo che servito in mono porzioni può rivelarsi un ottima soluzione per concludere una cena e si presta a essere preparato anche sostituendo i lamponi con altri frutti, lasciate spazio alla fantasia!

Ingredienti (per 8 porzioni monodose circa)
Per la base
50 g di cioccolato extra fondente
50 g di mandorle (40g tritate e 10g al coltello)
20 g di fiocchi d’avena
4 prugne secche
2 cucchiai colmi di zucchero mascobado
cannella
zenzero
noce moscata

Per la crema
250 g di ricotta
100 g di cioccolato extra fondente (74%)
70 ml di latte circa
2 cucchiai di succo d’agave

Inoltre
150 g di lamponi
1 limone non trattato
4 cucchiaini di succo d’agave
50 g di cioccolato extra fondente

Preparazione
Sciogliete il cioccolato a bagnomaria (o nel microonde) e nel frattempo lavorate la ricotta con la frusta unendo il latte poco per volta e poi l’agave, in modo da ottenere una crema.

Per la base tritate insieme 40 g di mandorle, i fiocchi d’avena e le prugne insieme alle spezie (regolatevi sulle quantità secondo il gusto personale), aggiungete le mandorle restanti tritate grossolanamente al coltello e lo zucchero, mescolate e portate tutto sul fuoco (o al microonde) mescolando spesso, fino a quando lo zucchero sarà fuso. Stendete tutto su una teglia coperta di carta forno e fate raffreddare, poi aggiungete il cioccolato tritato.

Tenete da parte 8 lamponi e schiacciate i restanti con i rebbi di una forchetta, unite la scorza di limone grattugiata e un po’ di succo, aggiungete l’agave. Filtrate al colino se non amate i semini e lasciate riposare.

Preparate i bicchierini sistemando sulla base il crumble, aggiungete la crema di ricotta, la salsa di lamponi, qualche scaglia di cioccolato e un lampone intero.