Come Sbucciare una Patata Bollente Senza Bruciarsi

Una delle operazioni più “rischiose” in cucina è quella di riuscire a sbucciare le patate bollenti.
Un’azione non difficile, ma ad alto rischio “scottature”.
Per ovviare a tale problema esiste un accorgimento semplice ed efficace.
Prima di mettere a bollire le patate in acqua basta utilizzare un coltello e tagliare un leggerissimo solco attorno alla buccia (una sorta di taglio “anello” attorno al lato corto della patata).
Mentre le patate stanno bollendo in acqua, bisogna preparare una ciotola colma d’acqua e cubetti di ghiaccio.
Al termine della cottura desiderata basta prendere le patate una alla volta (aiutandosi con un mestolo) e immergerle per pochi secondi nella ciotola con l’acqua e ghiaccio.
Infine basta prendere la patata con le mani e, facendo una lieve pressione ai due lati, la buccia verrà eliminata senza alcuna difficoltà, visto che suddivisa nelle due “parti” precedentemente segnate con il coltello.